Benvenuti su I Racconti Erotici

Ciao ! In questo sito trovi tantissimi racconti che ti faranno perdere il controllo della tua eccitazione. Questi erotici racconti sono scritti espressamente per far viaggiare la tua fantasia ed emozionarti. Ci sono molte categorie (le trovi a lato nella sidebar). La mia preferita sinceramente è quella di Tradimenti !!

Troverai storie di sesso occasionale, di tradimenti e mariti cornuti (cuckold), di orgie e BDSM. Tutto ciò che hai sempre sognato e immaginato è qui pronto per farti sudare ! Devi solo scegliere un bel racconto porno tra i tanti a tua disposizione, non te ne pentirai.

Speriamo di farti provare molte sensazioni e di farti godere, questa è la nostra missione ! E dopo aver gustato un buon racconto non dimenticare di votarlo ! Alla fine del racconto erotico troverai le stellette per esprimere il tuo giudizio, non preoccuparti è totalmente anonimo il sistema e potrai esprimerti liberamente.

Oltre a leggere ti sei anche appassionato di scrittura erotica ? Benissimo! Inviaci il tuo racconto erotico con lo pseudonimo scelto e lo pubblicheremo con molto piacere! :)


Se poi sei iscritto anche a facebook sempre a lato trovi il box per mettere mi piace alla nostra pagina FAN dove pubblichiamo sempre nuovi racconti e intratteniamo i nostri ammirati.

Buona lettura !


PS: Vuoi rimanere aggiornato sui nuovi erotici racconti inseriti ? Iscriviti alla newsletter! Non inviamo SPAM, ma solo i nuovi eccitanti racconti erotici che pubblichiamo ;-)



Racconti Recenti:

  • 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (19 voti, media: 3,21 su 5)
    Loading...

    Scopata nel parco, come una troia.

    Si sono incontrati in una strada di un quartiere popolare, presso il solito bar. Non si vedono da un mese. Sono affamati l’uno del sesso dell’altra. Quando lo faccio salire in macchina smetto di pensare, divento immediatamente stupida. Se prima...

  • 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (17 voti, media: 3,82 su 5)
    Loading...

    Porcona in ufficio

    Danila era tornata a casa da poco, ancora una volta, ancora un altro giorno, aveva ripetuto i soliti tristi e stanchi movimenti quotidiani. Solo qualcosa aveva un sapore diverso, nei suoi capelli c’era un odore nuovo, non era andato propriamente...