La zuppa del casale

Contadina provocante vuole essere scopata

Vi parlerò di zucchini, carote, cipolle e varie.

Mi trovavo in una piccola trattoria di provincia, a causa del mio lavoro son costretto spesso a viaggiare nella provincia romana.

La trattoria era gestita da due sorelle Carla e Luigia molto avvenenti e dopo avrei scoperto anche molto disponibili. Mi consigliarono la zuppa del casale, la loro specialità. d’improvviso Carla la rossa fece scivolare tutta la zuppa sui miei pantaloni e con mia sorpresa trovai le sue mano e le sue labbra attorcigliate al mio bigolo, dopo il primo attimo di smarrimento son riuscito a riprendere in mano la situazione!

acquista pubblicità

Capovolta la rossa sul tavolino strappate le mutandine di pizzo nero mi apparve la rosea fica colante di calda ciprigna e cominciai a stantuffarla dignitosamente, i suoi mugolii risvegliarono i miei istinti quindi sfilai l’asta dalla calda caverna oramai allagata e la puntellai sul piccolo buchetto roseo e con una poderosa spinta lo violai in tutta la sua interezza.

La rossa lanciò un urlo di dolore e comincio a dimenarsi sul tavolino invocando solo del caldo sperma nello sfintere, non resistetti molto a i suoi ululati scaricandole tutta la sborra nell’ano, si sfilò l’asta sporca di sangue e me la feci ripulire tutta con la sua calda lingua… mi girai e vidi Luigia la bruna che si masturbava, avrei dovuto soddisfare anche lei…

ma questo ve lo racconto un’altra volta…

[Inviata da: Anonimo]

Scrivici se vuoi pubblicare un racconto erotico! [email protected]

guarda cam

Oppure mandacelo per messaggio privato su facebook ! https://www.facebook.com/Racconti.Erotici.V.M.18

Vuoi realizzare la tua fantasia erotica in CHAT?

ISCRIVITI GRATIS

Vota questo racconto erotico !

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (4 voti, media: 1,75 su 5)
Loading...

Altri racconti erotici interessanti:

  • L’esattore a casaL’esattore a casa Il campanello suonò per la seconda volta. Chi la cercava con tanta insistenza alle […]
  • Tradimenti nel porcileTradimenti nel porcile Gestire una fattoria è un lavoro difficile e non tutti riescono ad adempiere a tutte […]
  • Trasgressione sportivaTrasgressione sportiva Mi chiamo G., sono un 40enne single da circa 3 anni. Sono sempre stato fidanzato con […]
  • La nipote pigra e arrapanteLa nipote pigra e arrapante Mia nipote è sempre stata di una pigrizia unica. Me la ricordo ancora quando la riempivo […]