La nuova casa (6)



Sesso di gruppo con due ragazze

Legata al letto, ormai ero completamente nelle sue mani. Solo allora mi resi conto della pazzia che alberava nella mente di quella ragazza. Mi stava rendendo schiava del piacere e del suo piacere di vedermi godere.

Chiusi le gambe e me le portai al petto. “Basta, Adele, ti prego. Adesso slegami.” Sarei dovuta essere al lavoro già da un’ora e infatti il mio cellulare cominciò a squillare senza sosta. Lei lo prese e lo spense.

Vuoi vivere un’avventura come quella in questo racconto erotico? Da oggi puoi, grazie la community di iraccontierotici.it.
>> Trova il partner per realizzare la tua fantasia.

“No, abbiamo fatto un patto. Sei mia.”

“Basta, Adele, te ne prego! Basta!”

Lei si tuffò sopra di me, strusciando il suo corpo nudo contro il mio e mi baciò. “Lo so che mi vuoi, lo so che ti piace. Lasciati andare. Ti farò trascorrere la giornata più eccittante della tua vita.”

Dalla valigetta estrasse una corda. Mi allargò le gambe e mi legò le caviglie al letto. Poi mi accarezzò la vagina e io, nonostante avessi già goduto, non potei fare a meno di bagnarmi ancora. Lei era incantevole ed eccitante. I suoi seni erano gonfi e grossi, nonostante fosse di corporatura esile. I suoi capelli biondi le carezzavano l’interno corpo e io non volevo altro che toccarla.

Ritornò alla valigetta e ne entrasse un dildo con una doppia estremità. Prima me lo infilò dentro, poi se lo infilò lei e cominciò a muoversi. Sussultavamo e godevamo insieme ed era bellissimo. Sfilò il dildo e cominciò a sfregare la sua vagina contro la mia. Sentivo la sua pelle morbida e bagnata muoversi sempre più velocemente. Prima che potesse venire, chiamò a gran voce Fabrizio, che entrò nella stanza. Era già nudo e aveva il pene dritto.

Adele si sdraiò sopra di me. Fabrizio mise in ginocchioni sul letto e cominciò a infilarlo dentro prima ad Adele e poi a me, prima ad Adele e poi a me, mentre Adele mi massaggiava il clitoride. Adele si mosse e venne sopra di me. Io desideravo ancora la sua pelle.



Vota questo racconto erotico !

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (48 voti, media: 3,38 su 5)
Loading...

Altri racconti erotici interessanti: