Dominazione completa

Questa è la storia di una donna normale, moglie e madre integerrima che viene trasformata e degradata in modo completo.
Daniela è una donna come tante in circolazione ha 38 anni, sposata con il marito Luca da ormai 8 anni due bambini, quella che si definisce una famiglia normale.
Daniela lavora come molte persone in un call-center, il marito invece è un impiegato entrambi lavorano per sbarcare il lunario ed arrivare a fine mese.
Il sogno di entrambi dopo essersi sposati ed avere messo su famiglia è quello comune a molti di comprare una casa, così un giorno vanno in una banca a chiede informazioni per un muto.
In banca dopo un colloquio freddo e formale gli viene detto che con le garanzie che hanno il muto può essere di circa cinquantamila €, ma questo non basterebbe neanche per comprare un garage, quindi demoralizzati escono dalla banca.
La sera escono come capitava qualche volta con gli amici a mangiare una pizza e a fare due chiacchiere.

Giusy – Daniela che avete tu e Luca stasera siete particolarmente silenziosi
Daniela – oggi siamo andati in banca e non abbiamo possibilità di poter fare un mutuo per comprare la casa, non abbiamo sufficienti garanzie
Giusy – non vi preoccupate vi presento io un mio amico che vi può aiutare state tranquilli, lui ha a che fare con le banche e sicuramente vi saprà dire cosa potete fare.

La serata così prosegue tra chiacchiere, pizza, birra risate alla fine della serata giusy conferma che domani avrebbe fatto contattare dall’amico per vedere cosa si può fare.
Il giorno dopo intorno alle 16,00 squilla il cellulare di Daniela:
Daniela – Pronto
Filippo – pronto Parlo con la signora Daniela?
Daniela – si con chi parlo
Filippo – piacere mi chiamo Filippo e sono l’amico di Giusy
Daniela – piacere
Filippo- Giusy mi ha detto che avete bisogno di una aiuto per un muto
Daniela – si
Filippo – se vi và bene vi aspetto nel mio studio domani mattina così ne parliamo
Daniela – si benissimo grazie
Rimasti d’accordo su dove si trovava lo studio chiudono la chiamata.
Daniela comunica subito a Luca dell’appuntamento è particolarmente speranzosa.

Il giorno seguente Daniela non stà più nella pelle si prepara per l’appuntamento, si veste come al solito Daniela nonostante un corpo ancora molto desiderabile e solita vestire in modo casual non molto femminile, lo stesso vale per Luca un tipo sportivo, vestito sempre in jeans.
Vanno all’appuntamento vengono accolte dalla segretaria che li fa accomodare.
il Dottore sarà subito da voi.
Arriva Filippo uomo elegante dai modi cordiali 40 anni portati bene bel fisico sguardo penetrante e voce sicura.
F – Allora Giusy mi ha parlato del vostro caso e vuole che vi aiuti, come detto a lei non c’è problema l’importante è avere la vostra disponibilità alla restituzione del prestito
D – ovvio che ci impegneremo a restituirlo
L – certo non vogliamo mica regali ma solo un aiuto ad ottenere il prestito
F – ok se siete disposti ad impegnarvi a fondo ecco qui un assegno di centottantamila € se non dovesse bastare vedremo di aggiungerne altri
L – no no vanno benissimo ma che interessi dovremo pagare
F – non vi preoccupate di quello per amici si fa tutto unica cosa mi dovete firmare un contratto con delle cambiali a garanzia davanti ad un notaio se vi và bene domani ci troviamo dal notaio per la firma
Luca e Daniela si guardarono raggianti e acconsentono
F-allora mi andrete restituendo con una rata di circa cinquecento € al mese vi và bene ?
D- si non potevamo chiedere di meglio grazie mille.

E’ passato ormai un anno da quel giorno in cui Filippo gli aveva firmato l’assegno, Daniela e Luca avevano comprato la casa dei loro sogni e tutto sembrava filare per il meglio.

E’ una Domenica pomeriggio suona il campanello Daniela và ad aprire la porta è Filippo
D – Filippo che sorpresa entra pure
F- sono venuto a vedere la casa che avete comprato e a fare due chiacchiere con voi
D- certo accomodati pure
L- benvenuto Filippo come và tutto bene?
F – si ottimamente
Daniela porta Filippo in giro e gli mostra la casa di cui è molto orgogliosa, poi si siedono scambiano quattro chiacchiere in cordialità.
La conversazione scorre piacevole ma ad un certo punto Filippo interviene
F- beh si stà facendo tardi, prima di andare però devo comunicarvi una cosa dovremmo aumentare la rata mensile di restituzione
L – certo dicci pure
F – la rata che voglio da voi dal prossimo mese sarà di tremilacinquecento €
L – come ma sei impazzito, non possiamo permettercelo
F- beh se non potete permettervelo trovate un modo per potermi pagare
Filippo ebbe un sorriso diabolico Luca e Daniela si guardarono e rabbrividirono
D- ma cosa intendi cosa vuoi dire non possiamo permetterci tanto lo sai
F- io vi ho lasciato un anno ora le cose cambiano
L- ma non abbiamo tutti questi soldi abbiamo una famiglia da mandare avanti
F – non è un problema mio, cmq se non avete i soldi hai pur sempre una bella moglie e non mi dispiacerebbe proprio prendermi cura di lei!
D- ma cosa intendi, non sono mica una Puttana come ti permetti
F- no infatti non lo sei ma ti ci farò diventare io
L- ma tu sei un pazzo
Luca si scaglia contro Filippo ma lui con un spintone gli fa capire che non è il caso
F-Vi lascio tutta la notte per pensare alla mia offerta domani se non avrò avuto vostre notizie farò valere il contratto e chiederò di incassare le cambiali e per voi sarà la fine

Filippo esce di casa, Luca e Daniela si guardano atterriti poi Luca rassicura Daniela vedremo di riuscire a pagare non ti preoccupare amore…
Entrambi sanno che la loro vita stà per cambiare ma non immaginano quanto….
Note finali:
per commenti suggerimenti ed altro contattatemi a [email protected]

Autore del racconto erotico:
Masterfill72

Vota questo racconto erotico !

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (13 voti, media: 3,62 su 5)
Loading...

Altri racconti erotici interessanti: